sabato 10 agosto 2013

“Adorabili amiche” di Benoît Pétré: una commedia agrodolce all’insegna della solidarietà femminile.


Nelly (Jane Birkin), Gabrielle (Caroline Cellier) e Chantal (Catherine Jacob) sono tre cinquantenni francesi deluse dalla vita.
Inaspettatamente, un giorno ricevono per posta l’invito al matrimonio di Philippe (Thierry  Lhermitte): l’uomo con il quale in passato ognuna di loro ha avuto una relazione, seppure a vario titolo.
Decidono quindi di mettersi in viaggio a bordo di una vecchia auto per raggiungere La Rochelle, sulla costa Atlantica, dove verrà celebrata la cerimonia.
E’ un viaggio estremamente movimentato quello che le aspetta; al termine del quale riusciranno però a chiudere definitivamente i conti con il passato e, soprattutto, a riprogrammare il loro futuro…


Diretto nel 2010 dall’attore, nonché sceneggiatore, Benoît Pétré, “Adorabili amiche” è un divertente road-movie in salsa francese che narra la storia di tre donne non più giovanissime; ciascuna delle quali, nel quotidiano, si ritrova costretta a fare i conti con gli errori del passato e, soprattutto, con il rimpianto di non essere riuscita a realizzare i propri sogni.
Nelly è un’insegnante di inglese, apparentemente morigerata, che non è ancora riuscita a lasciarsi definitivamente alle spalle il suo matrimonio.
Chantal, invece, è l’improbabile promoter di un supermercato; ha un marito che la tradisce e una figlia con la quale vive un rapporto estremamente conflittuale; e poi c’è Gabrielle:  avvenente single di mezza età, sempre alla ricerca di facili avventure.
Tre cinquantenni ad un punto morto delle loro esistenze; deluse dalle esperienze del passato e, allo stesso tempo, incapaci di guardare al futuro con nuovo slancio e speranza.
L’inaspettato invito al matrimonio di un loro ex, le spingerà comunque ad avventurarsi lungo le strade della Francia; ognuna di loro animata dai ricordi e, soprattutto, dalla curiosità di scoprire chi è la misteriosa donna che Philippe ha deciso di sposare.
Il viaggio è costellato da una serie di divertenti peripezie, sebbene il regista non lesini momenti di spiccata malinconia ( come nella scena in cui Chantal rivela a Gabrielle il suo doloroso segreto e come lo stesso stia condizionando la sua vita di donna e di moglie ) che conferiscono alla pellicola un tono decisamente agrodolce.
Sebbene inizialmente il rapporto tra le tre donne non ci appaia dei più idilliaci, in quanto screziato da vecchi rancori e sciocche rivalità, dalla loro convivenza forzata si svilupperà però una forte solidarietà femminile, che le porterà, subito dopo aver presenziato al matrimonio di Philippe, a rendersi definitivamente conto di aver attribuito troppa importanza a quell’uomo  e, soprattutto, a riprendere in mano le redini della propria vita con un nuovo spirito.
Jane Birkin, Caroline CellierCatherine Jacob dimostrano tutta la loro indiscutibile bravura, non solo nel divertire lo spettatore ma anche nel riuscire a fargli comprendere la fastidiosa malinconia che pervade l’esistenza del personaggio da ciascuna interpretato.
Adorabili amiche” è indubbiamente una gradevole pellicola che parla prettamente di donne, ma non per questo  destinata  esclusivamente ad un pubblico femminile.



Titolo: Adorabili amiche ( Thelma, Louise et Chantal )
Regia: Benoît Pétré
Interpreti: Jane Birkin, Caroline Cellier, Catherine Jacob, Thierry Lhermitte.
Nazionalità: Francia
Anno: 2010


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...